mercoledì 2 agosto 2006

L'onda nuova

La musica l'è una gran bella cosa, no?
L'anno scorso in seguito ad una sessione d'ascolto nel mio negozio di musica preferito ho scoperto i Nouvelle Vague. Il primo omonimo disco era un capolavoro prezioso con rivisitazioni in chiave bossa-nova di classici (e non solo) brani della scena post-punk degli anni '80.
Ora esce il secondo lavoro, Band a part, in cui le rivisitazioni sono più in chiave caraibica.
Suoni anomali, rilassati, da sottofondo cocktail...
Fa un certo effetto sentire sotto questa nuova veste sonora classici motivi (almeno per me) come Don't Go degli Yazoo e Heart of Glass dei Blondie.

Applausi!
Da comprare o... quanto meno da ascoltare!!!

Visitate: http://www.nouvellesvagues.com

1 commento:

Niccolò ha detto...

Pensavo di essere solo ad ascoltarli ma come sempre il mio amico smoky mi smentisce piacevolmente.
Un abbraccio mio caro.
N