sabato 12 agosto 2006

concerti calaritani

Ieri nella splendida cornice dell'Anfiteatro romano di Cagliari ho assistito al concerto degli Afterhours. Non sono un gran fan, ma apprezzo la potenza rock e la coerenza del gruppo. Inizio alle 22 e 40, in ritardo di 40 min, chiusura a mezzanotte e 15, con inascoltate richieste di bis.
Concerto forte, stridulo e passionale. Un bell'udire per animi in cerca di rumore. Sulle note di Non è per sempre ho spedito un sms (a chi sa). La risposta mi ha fatto tremare più della potenza sonica della musica.

In predecenza ho visto, in compagnia dell'amico E., la performance di Morgan alla Vetreria di Pirri nel suo tour omaggio a De Andrè. Il buon Morgan ha deluso un po' cantando solo 3, 4 brani del cantautore genovese preferendo indugiare sul proprio repertorio e su alcune incursioni in cover di Endrigo & Co. Buona però l'esibizione, forse un po' "ruffiana" con suoni un po' elettro, un po' glam, un po' un po'... cmq un po' troppo i 17 euro di biglietto, di certo!

Nel mio lettore Cd girano sempre Aphex Twin, un po' di Strokes, Royksopp (che video, che video!) e... momenti di Checco Zalone ;)

1 commento:

Niccolò ha detto...

Ottima la tua ricerca musicale, condivido!