lunedì 24 ottobre 2011

Materia Oscura: l'Arte di David Lloyd

Avere l'opportunità di collaborare e "dar vita" a un progetto insieme a un MITO del Fumetto mondiale, non è cosa da tutti i giorni. Soprattutto è una "faccenda" che... un po' terrorizza e un po' riempie d'orgoglio. Ed è esattamente quello che mi è capitato in questi mesi febbrili, passati a lavorare su un "qualcosa" che poi è fortunatamente diventato realtà: un tangibile libro di prossima materializzazione su tutti gli scaffali delle italiche fumetterie e librerie, con l'immancabile "première" in quel di  Lucca Comics
Ovviamente il MITO in questione è DAVID LLOYD e il volume di cui parlo è Materia Oscura, pubblicato e fortemente sostenuto da Nicola Pesce Editore, nella persona del suo inarrestabile e vulcanico direttore editoriale Andrea Mazzotta.
DAVID LLOYD sarà tra gli ospiti di Lucca e a lui sarà dedicata una mostra su V, oltre a essere presente, durante tutta la manifestazione, presso lo stand NPE per le dediche sul nuovo libro.
Ma... facciamo un passo indietro.

Tutto è nato sulla scia del Comicon. Contattato dagli organizzatori, ho dato un piccolo aiuto al recupero di materiali e originali per la mostra dedicata ai rapporti tra Musica e Fumetto. Uno degli autori da "recuperare", per via delle partiture musicali inserite in V for Vendetta, era appunto LLOYD - artista e gentiluomo straordinario - con cui avevo contatti da qualche anno e che era stato già ospite del Comicon nel 2006, nell'edizione dedicata alla Gran Bretagna e alla Germania. Impossibilitato a fornire gli originali di V, David aveva proposto, in cambio, una storia breve, Journal of a Space Traveller, risalente alla metà degli anni Ottanta che conteneva dei rimandi musicali, in particolare al mondo dell'opera. Ricevute le jpeg mi sono immediatamente "innamorato" di quel vibrante bianco e nero e... ovviamente le tavole sono state poi inserite, con grande soddisfazione di tutti, nella mostra napoletana! In una delle comunicazioni scambiate, David aveva fatto cenno alla possibilità di un antologico che raccogliesse alcune delle short che aveva realizzato nel corso degli anni. Inutile dire che la cosa mi aveva assai intrigato. E non ho dovuto faticare molto a convincere Andrea Mazzotta della bontà potenziale dell'iniziativa.
Come si sa, da cosa nasce cosa... e dopo sei mesi di lavoro a strettissimo contatto con David, un esorbitante numero di email, traduzioni e controlli incrociati, il contributo attento della redazione NPE (su tutti una menzione speciale la merita l'amico Alessio Trabacchini), svariate notti insonni ecco... Materia Oscura!
Un volume che comprende 11 storie realizzate da DAVID LLOYD (con la collaborazione ai testi, in alcuni casi, di illustri sceneggiatori) che vanno dalla fine degli anni Settanta alla metà del primo decennio del nuovo millennio, commentate dallo stesso autore con interessanti dettagli sulla loro origine e lavorazione. Tutte le short, come fa facilmente intuire il titolo del libro, traggono linfa da ambientazioni e tematiche da "lato oscuro": demoni, omicidi, amori strazianti, apocalissi...
Una raccolta semplicemente... imperdibile!

Nel seguito, sommario del volume con titoli delle storie e vignette in anteprima. Enjoy!
(sopra) Arpia
storia e disegni di David Lloyd

Titolo originale: Vixen
Prima pubblicazione: «Negative Burn» N. 6 (Caliber Press, 1993).
Storia originariamente completata nel 1977.
(sopra) L’oro del diavolo
storia e disegni di David Lloyd

Titolo originale: Demon’s gold
Inedita. Storia originariamente completata nel 1978.
(sopra) L’uomo nella nebbia
storia di Robert Curran e David Lloyd, disegni di David Lloyd

Titolo originale: Man in the fog
Prima pubblicazione: «Tales of Terror» N. 3 (Eclipse Comics, 1985)
(sopra) Diario di un viaggiatore spaziale
storia e disegni di David Lloyd

Titolo originale: Journal of a Space Traveller
Prima pubblicazione: «Alien Encounters» N. 5 (Eclipse Comics, 1986)
(sopra) Ricordando Renée
storia di Stephen R. Bissette, disegni di David Lloyd

Titolo originale: Remembering Rene
Prima pubblicazione: «Tales of Terror» N. 7 (Eclipse Comics, 1987)
***
Mano
storia e disegni di David Lloyd

Titolo originale: Hand
Prima pubblicazione: AARGH! (Mad Love, 1988)
(sopra) La grande morte
storia di Peter Milligan, disegni di David Lloyd

Titolo originale: The Big Death
Prima pubblicazione: «A1» N. 2 (Atomeka Press, 1989)
(sopra) L’altra casa
da un racconto di Ramsey Campbell, adattamento di David Lloyd

Titolo originale: The Proxy
Prima pubblicazione: «A1» N. 5 (Atomeka Press, 1991)
(sopra) Impressione duratura
soggetto di David Lloyd e Siobhan Dodds, sceneggiatura e disegni di David Lloyd

Titolo originale: Lasting impression
Prima pubblicazione: «Dark Horse Presents» n. 86 (Dark Horse, 1993)
(sopra) Internet
storia e disegni di David Lloyd

Titolo originale: Internet
Prima pubblicazione: Vampires (Editions Carabas/Dark Horse, 2001)
(sopra) La città dei fantasmi
storia di Josef Rother, disegni di David Lloyd

Titolo originale: City of Ghosts
Prima pubblicazione: «Heavy Metal» Vol. 28, n. 5 (Metal Mammoth Inc., 2004)

2 commenti:

N3B ha detto...

Siiiiiiiiiiiiiiiii! Godooooooooo
Scusa!
Lucca è sempre così costosa, ma ne vale la pena! ahahah ora spammo un po' su FB

smoky man ha detto...

@n3b
Bene bene bene! Un po' di sano entusiasmo lenisce la fatica dell'impresa! :D

E... spamma pure la news ovunque tu voglia! ;)