venerdì 28 luglio 2006

smoky a Milano [1]: la lunga notte...



[Sopra: Morgan, Sergio Cammariere, Elio e Le Storie Tese]
Dal 20 al 27 ero a Milano. Per staccare un po', vedere amici, fare qualche giro, godersi qualche spettacolo...
Il caldo infernale alla fine fine non ha certo agevolato gli spostamenti ma... ho iniziato alla grande nella notte tra ven. 21 e sabato 22, assistendo alla "Lunga notte bianca de La Milanesiana" al teatro dal Verme. Inizio alle 21 di ven., chiusura intorno alle 7 del mattino seguente! Una gran sfida ma assolutamente ne valeva la pena.
In un colpo solo mi sono goduto le appassionate performance di: Alessandro Bergonzoni (inarrestabile funambolo - comico e non solo - della parola), Elio e Le Storie Tese (semplicemente immensi), Mauro Pagani (PFM vi dice qualcosa?) e il violoncellista Giovanni Sollima (un mostro!), Sergio Cammariere (classe allo stato puro), il pianista Roberto Cacciapaglia (emozionante), Ivan Segreto (piacevole sorpresa), Morgan (chiusura energetica alle ore 6!).
In più, tra le varie letture di scrittori vincitori del Premio Strega, segnalo un caloroso intervento di Sandro Veronesi, fresco vincitore per il suo Caos Calmo e la frizzante guest appearence dell'americano Michael Cunningham, pluripremiato autore di The Hours.

Alla fine, cornetto e capuccino... e si riparte...
Altro che Milano da bere!

5 commenti:

emo ha detto...

In bocca al lupo per il blog, uomochefuma! ;)

Bruno ha detto...

@Emo> Ma sai la cosa più curiosa, in vita mia credo di non aver mai visto Smooky fumare! Nonostante a vederlo, sembrerebbe che fosse già fumato di suo! :-))))

emo ha detto...

il più grande contro-complotto ordito dall'uomo che fuma è stato di convincere quelli che l'hanno incontrato che non fuma...

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.