lunedì 26 ottobre 2015

recensioni in 4 parole [35]

Tanti ingredienti. Forse troppi.
Biliardino
Prima regola: non rullare.
Quaderni giapponesi
Illuminante zibaldone di vite.
Little Nemo: Return to Slumberland Vol. 1
Si ricade nel Sogno.
*********
Abbiamo detto 4 parole su:
Morgan Lost N.1- L'uomo dell'ultima notte
Soggetto e sceneggiatura: Claudio Chiaverotti
Disegni: Michele Rubini
Copertina: Fabrizio De Tommaso
Editore: Sergio Bonelli Editore;
Formato: brossurato, 98 pagine, colore
Prezzo: € 3,50
Anno di pubblicazione: 2015
Per qualche parola in più: QUI e QUI

Biliardino
Storia e disegni: Alessio Spataro
Editore: Bao Publishing
Formato: brossurato, 296 pagine, colore
Prezzo: €21
Anno di pubblicazione: 2015
Per qualche parola in più: QUI

Quaderni giapponesi
Storia e disegni: Igort
Editore: Coconino Press
Formato: brossurato, 184 pagine, colore
Prezzo: €19
Anno di pubblicazione: 2015
Per qualche parola in più: QUI

Little Nemo: Return to Slumberland Vol. 1 (in Inglese)
di Eric Shanower (testi), Gabriel Rodriguez (disegni), Nelson Daniel (colori)
Editore: IDW
Formato: brossurato, 88 pagine, colore
Prezzo: $9,99
Anno di pubblicazione: 2015
Per qualche parola in più: QUI

3 commenti:

Gennaro Cardillo ha detto...

devo farti i complimenti per questo blog, principlamente per le attenzioni che riversa sul mio amatissimo Alan Moore, in particolare su questo pezzo, credo che il tuo blog sia l'unico ad aver citato il premio Eisner di quast'anno Return to Slumberland, che personalmente ho trovato tanto delizioso da resuscitare la scimmia che avevo sul groppone per l'edizione TASCHEN. Feed Rss subito!

Gennaro Cardillo ha detto...

Le cose sono due, o è machavellico commentare sotto il tuo blog, o sono impedito io, facile sia la seconda, ma volevo farti i complimenti per Smokyland, principalmente per la sezione che dedichi al mio amatissimo Alan Moore, secondo per il tuo commento sotto il bellissimo Return to Slumberland, meritatissimo premio eisner di quest'anno, ignorato quasi del tutto da un italia, troppo occupata a celebrare web editori, finte rivoluzioni bonelliane, zombi in tutte le edizioni e eroi marvel ridotti a personaggi disney.
Return to slumberland, è così bello che mi ha resuscitato la costosa scimmia per il little nemo della taschen. Feed RSS Subito.

smoky man ha detto...

@Gennaro
Ciao. Il blog ha la moderazione dei commenti. Mea culpa.
Per il resto, grazie della visita e delle tue parole.
Su "Return to Slumberland" non posso che concordare con te. E... McCay è stato un Genio assoluto. ;)