• About •

Dopo gli esordi sulla fanzine «Clark’s Bar», nel 2000 smoky man fonda il sito Ultrazine.org per cui realizza interviste, traduzioni e recensioni. A partire dal 2002 iniziano le collaborazioni cartacee in particolare con Black Velvet per cui cura e traduce la serie «Strangehaven» e partecipa come traduttore ad alcuni volumi dedicati ad Alan Moore.

Nel 2003 idea, con G. Spencer Millidge e O. Martini, il tributo Alan Moore: Ritratto di uno straordinario gentleman (Black Velvet), pubblicato anche in lingua inglese da Abiogenesis Press e nel 2004 in Spagna da Recerca Editorial: i profitti del progetto, circa 35mila dollari, vengono devoluti in beneficenza alle associazioni AIMA e ADI.
Dal 2004, fino alla chiusura della testata, realizza una serie d’interviste per «Vertigo Presenta» (Magic Press) e nel 2006 è il curatore del saggio Watchmen: 20 anni dopo (Lavieri).
Dalla fine del 2007 fino al 2010 collabora con Coniglio Editore firmando interviste ad artisti  nazionali ed internazionali per le riviste «Scuola di Fumetto» e «Bang Art». L’intervista integrale a Dave Gibbons, realizzata in collaborazione con Antonio Solinas, arricchita da materiali extra, appare nel Novembre 2008 in un volume inserito nella collana «Lezioni di Fumetto». Nel 2009 cura, per la stessa collana, un monografico dedicato a Davide Toffolo.

Dal 2010 al 2012, è curatore e traduttore della collana «Clouds» per Nicola Pesce Editore partecipando alla realizzazione di: Moving Pictures dei coniugi Immonen,  l'adattamento di P. Craig Russell di Coraline (il best-seller di Neil Gaiman), Materia Oscura - l'Arte di David Lloyd e Ministero dello Spazio di W. Ellis e C. Weston.

Nel 2011, cura l'edizione italiana, edita da Black Velvet, de Le straordinarie opere di Alan Moore, libro essenziale per tutti gli appassionati dello scrittore inglese realizzato da George Khoury.

Nel 2012 è il curatore e co-traduttore (insieme ad Antonio Solinas) di 2020 Visions, opera scritta da Jamie Delano e illustrata da F. Quitely, W. Pleece, J. Romberger e S. Pugh, edita per il mercato italiano da Green Comm Services.

Nel 2013 è co-curatore del volume The Best of Alan Moore's Dodgem Logic, edito da 001 Edizioni, per cui traduce anche alcuni materiali. Sempre per la casa editrice torinese cura e traduce Alan Moore: Biographic di Gary Spencer Millidge, biografia illustrata dello scrittore di Watchmen e V for Vendetta.

Da segnalare anche una manciata di storie brevi come sceneggiatore tra cui: Vampire Syndrome (disegni di A. Boni, 2004) pubblicata sulla rivista USA «Heavy Metal», Sognando Nimoi (G. Camuncoli e F. Brambilla, 2006) per l’edizione italiana di «Strangehaven», le mono-tavole Fuor d’Acqua (C. Weston, 2007) e Appetiti (L. Enoch, 2008), apparse rispettivamente su «Mono» N. 3 e 4 (Tunué) e la recente Debuggers (D. Serra e A. Singh) per «Bizzarro Magazine» N.3.

Siti / blog:
smokylandAlan Moore World; Sardinian Connection; Ultrazine.org;

E-mail: smoky_man (at) yahoo.com
Twitter: @mighty_smoky


L'header del blog è basato su una texture realizzata da Daniele Serra.